1. Home
  2. /
  3. Gin Time
  4. /
  5. Il Gin, ovvero a qualcuno piace caldo

Il Gin, ovvero a qualcuno piace caldo

Onda Lunga
12 febbraio 2019
Immagine Notizia

Lo sappiamo, è molto più facile immaginarci a consumare gin sul bordo di una piscina o su una spiaggia piuttosto che imbacuccati in sciarpa e cappotto.

Ma il nostro alcolico preferito si può consumare anche quando il termometro è inclemente.

 

Ecco alcuni suggerimenti per affrontare i rigori dell'inverno con la calda convivialità del gin, soprattutto utilizzando le spezie che più si adattano alla stagione fredda. Ecco alcune facili ricette da preparare a casa, per “accendere” il gusto del nostro alcolico preferito. In certi casi, inoltre, il gin gustato caldo esprime al massimo le sue note aromatiche, rinunciando ad una piccola parte delle sua alcolicità.

Per cominciare cosa c'è di più peccaminoso di “alcolizzare” il nostro caffè natalizio, abbinandolo ad un classico London Dry le cui note secche e di ginepro armonizzano molto bene con caffè e cioccolato amaro.

Ma la cosa che vi darà ancora più soddisfazione, sarà farlo con il vosto gin, creato secondo i vostri gusti grazie al nostro compositore online che trovate qui.

 

 

GUILTY MOROCCO

 

Ingredienti:

  • 120ml Juniper Green Trophy Gin
  • 75ml Crème de Cacao
  • 3 cucchiai da the di Caster sugar (zucchero da panificazione ad alta solubilità)
  • 3 tazzine di caffè espresso
  • Un mucchietto di scaglie di cioccolato amaro 70%

Preparazione:

  1. Mettere a scaldare in una pentola lo zucchero e il caffè.
  2. Aggiungere il gin 
  3. Aggiungere la Crème de Cacao.
  4. Quando il liquido inizia a sobbollire rimuoverlo dal fuoco
  5. Versarlo in un mug o in una tazza col manico.
  6.   Decorare la superficie con scaglie di cioccolato.

 

Nulla evoca l'inverno più del vin brulè. Ma avete mai provato la versione Gin? Ecco una comoda ricetta che potete preparare in anticipo, congelare e servire riscaldato in un bowl, il giorno della festa. Per esaltare al massimo le spezie consigliamo un gin di ispirazione montana con forti note balsamiche.

 

GIN BRULÉ

 

Ingredienti:

  • 40ml  gin
  • 100ml Succo di mela non filtrato
  • 15ml succo di limone fresco
  • 10ml  Sherry fino
  • 20ml sciroppo di zucchero
  • 1 stecca di cannella
  • 1 anice stellato
  • 1 grattata di noce moscata
  • Chiodo di garofano
  • 1 noce di burro

 

Preparazione:

  1. Unisci tutti gli ingredienti in un pentolino e riscalda a calore moderato fino al primo bollore.
  2. Filtra in una mug attraverso un piccolo colino.
  3. Decora con anice stellato e cannella.

 

Unire il Gin alla vodka sembra una pessima idea ma questo delizioso cocktail vi farà ricredere. Speziato, dolce e floreale, è il cocktail perfetto da sorseggiare davanti al camino mentre fuori cade la neve. Un gin dalle spiccate note floreali bilancia perfettamente le note vanigliate e cioccolatose di questo drink.

 

 

GOOD MORNING SWEETIE!

 

Ingredienti:

  • 35ml Gin
  • 250ml Latte parzialmente scremato
  • 25ml  Vodka alla vaniglia
  • 25ml Liquore al cioccolato

 

Preparazione:

  1. Riscalda il latte fino a 70 gradi.
  2. Mescola l'alcol al latte.
  3. Decora con scaglie di cioccolato e stecche di cannella.

 

Addormentarsi sereni aspettando la mattina di Natale? Cosa c'è di meglio di una calda buonanotte leggermente alcolica! Questo cocktail particolarmente raccomandato a chi vuole fare sogni d'oro, unisce la dolce aromaticità del genever alla note floreali della camomilla. 

 

 

GOOD NIGHT SWEETIE!

 

Ingredienti:

  • 50 ml Gin
  • 250 ml succo di limone fresco
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 tazza di acqua
  • una bustina di camomilla
  • fiori di camomilla per guarnire

 

Preparazione:

  1. Preparare la camomilla in acqua calda non bollente
  2. Togliere la bustina e mescolare il miele
  3. Aggiungere il genever e il succo di limone
  4. Decorare con i fiori di camomilla

 

E ora non resta che augurarvi che l'inverno passi in un sorso!

Condividi Share

Vuoi Provare a creare il tuo gin?
Iscriviti alla newsletter e ricevi un buono di 5 euro!

Formato email non valido