gin-time

A GIN CHRISTMAS CAROL

04 DICEMBRE 2020

Tre ricette Dickensiane per evocare lo spirito natalizio per eccellenza

Il Canto di Natale è un grande classico natalizio, come il cotechino, il panettone, il ciuffo biondo di George Michel che si strugge sul Natale precedente e la risata di Eddie Murphy in Una poltrona per due. Ambientato nell’Inghilterra di metà Ottocento, racconta la storia del ricco e avaro Ezeneber Scrooge a cui fanno visita i tre spiriti del Natale, presente, passato e futuro. Negli anni ha avuto innumerevoli versioni teatrali e cinematografiche e persino una versione animata con Topolino. Nessuno ha mai provato a farne un remake a base del vero spirito del Natale, il gin.

 

Lo spirito del natale passato

La storia è ambientata a Londra e vi servirà quindi:

  • 4,5 cl di Gin
  • 1 tazza di sidro, acida come l’umore natalizio del nostro protagonista
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero, dolce come il ricordo dei natali passati.

Scaldate il sidro fino a che non è caldo e scioglieteci dentro lo sciroppo d’acero. Versatelo in una tazza e aggiungete il gin, mescolate e guarnite con una scorza di arancia ed è subito Last Christmas. Da bere rigorosamente in pantofole, con la tazza fumante tra le mani guardando con aria sognante fuori dalla finestra.

 

Lo spirito del natale presente

Questo sarà sicuramente un Natale diverso in un anno complesso, lo sappiamo, ma se per forza vogliamo vedere scuro allora che sia almeno quello della cioccolata calda. Per cominciare utilizzeremo:

  • 2,5 cl di Gin
  • 25 grammi di cioccolato amaro (per non perdere del tutto il gusto del 2020)
  • 15 cl di latte scremato
  • 10 grammi di zucchero ad alta solubilità o un cucchiaio di miele
  • Una punta di estratto di vaniglia, per tutte le volte che avremmo voluto viaggiare.

Spaccate in piccoli pezzi il cioccolato e, a calore moderato, scioglietelo mescolando lentamente con il latte. Le dosi sono per un drink, ma vi raccomandiamo per gestire al meglio la preparazione di quadrupicarli. Prima che la cioccolata raggiunga il bollore, aggiungete la vaniglia e lo zucchero. Aggiungete il gin e mescolate lentamente. Versate il tutto in una tazza, aggiungete panna montata, chiudete gli occhi e cominciate a pensare a cosa volete scrivere nella letterina.

 

Lo spirito del natale futuro

Per i Natali futuri ci affidiamo ad un personaggio che di Natalizio, a parte il meraviglioso maglione, ha ben poco, Jeffrey Lebowski, detto “Drugo”, protagonista del capolavoro Il Grande Lebowski dei fratelli Coen. A lui ci ispiriamo per due caratteristiche: l’innata rilassatezza e positività (Drugo sa aspettare!) e l’amore per il White Russian. In questo drink teniamo il White e cambiamo il Russian. Servono:

  • 2 cl di gin, possibilmente balsamico
  • 1,5 cl di liquore al caffè
  • 1,5 cl di triple sec
  • 5 cl di panna liquida.

Riempite un tumbler con ghiaccio a cubetti grandi. Versate gli ingredienti su ghiaccio e mescolate. Guarnite con una scorza d’arancio. Da bere rigorosamente su un tappeto che dà un tono all’ambiente, aspettando che le cose migliorino.

Perché queste ricette siano davvero spettacolari usate il gin creato da voi con ilTuoGin.it!

E’ anche il regalo perfetto per tutti gli amici!

 

Mosaico Spirits SRL - PI: IT10767740961
Viale Regina Margherita 28, 20122 Milano (MI)
info[at]iltuogin.it